Relazione Ministro Poletti su Delega lavoro

Signor Presidente, Onorevoli Senatori,
Ringraziamento ai Senatori per la discussione ampia e approfondita.
Ringraziamento alla Commissione lavoro ed ai suoi componenti per il lavoro svolto e per l’arricchimento sostanziale che è stato apportato. Considero doveroso riconoscere l’apporto positivo delle minoranze che hanno avanzato proposte di merito che la Commissione ha accolto!
La Commissione ha fatto un buon lavoro: basterebbe ricordare l’intervento sui contratti di solidarietà espansiva, sulle dimissioni in bianco o la possibilità di cedere le proprie ferie non godute in modo solidale, così come una migliore utilizzazione delle tecnologie per trovare conferma di quanto affermato! Continua

Un convegno sul lavoro che invita al nuovo

Comunicato stampa

Si terrà a Bassano del Grappa, sabato 10 maggio dalle 9.30 nelle sale dell’Hotel Palladio il convegno intitolato “Creare lavoro nel territorio”. Il convegno, organizzato dal circolo cittadino del Partito Democratico, ha come finalità quella di proporre nuovi metodi per aumentare l’occupazione nel nostro territorio che si trova ancora in affanno a causa della crisi.
“Il concetto che si approfondirà – afferma la senatrice bassanese del Pd Rosanna Filippin – è quello della resilienza. Tale concetto non si limita soltanto ad agire sugli aspetti strettamente materiali della gestione dell’impresa, ma ne modifica le prospettive, gli obiettivi, i valori che guidano ogni visione all’interno del complesso aziendale. Il cambiamento deve insomma partire dall’interno delle aziende, che sono chiamate ogni giorno a rinnovarsi senza tuttavia dimenticare la loro provenienza e la loro originaria vocazione”. Continua

Interrogazione. Il caso Akzo Nobel approda in Senato.

Il presidio dei lavoratori davanti allo stabilimento di Fellette.

Il presidio dei lavoratori davanti allo stabilimento di Fellette.

Da Il Giornale di Vicenza di mercoledì 11/12/2013.

È stata depositata ieri al Senato un’interrogazione urgente da parte del sen. Giorgio Santini (Pd) in merito all’annuncio della multinazionale Akzo Nobel della chiusura della fabbrica di Romano.
«Il 5 dicembre 2013 – si legge nell’interrogazione firmata anche dalla sen. Rosanna Filippin – è stato comunicato alle rappresentanze sindacali e ai lavoratori che la direzione Akzo ha deliberato la chiusura dello stabilimento in una ottica di riduzione dei costi, pur a fronte di un mercato europeo stabile. L’azienda ritiene di dover accentrare la produzione in altri stabilimenti in Italia ed Europa».
L´interrogazione sottolinea lo stato di mobilitazione dei lavoratori, le numerose ore di sciopero e la grande preoccupazione tra cittadini, enti locali e rappresentanti istituzionali per i posti di lavoro persi.
«La chiusura – afferma Santini – rischia di mettere a dura prova la coesione sociale del Bassanese, un’area che soffre a causa della crisi».
Santini e Filippin chiedono al Governo di farsi carico della difficile situazione e di specificare quali misure si intendano adottare per scongiurare la chiusura e il licenziamento dei lavoratori.